Maternità

Massaggio Ayurvedico

Garbabhyangam è il massaggio che la scienza dell’Ayurveda ha dedicato alla donna, durante il periodo della sua gravidanza. Oltre ad indurre un benefico rilassamento, aiuta a mantenere una buona circolazione, a prevenire il gonfiore alle gambe e ai piedi e ad allentare le tensioni alla schiena.

Sostegno Olistico durante la gravidanza

Yoga in Gravidanza in un Posto al Sicuro, Roma

Yoga in gravidanza

La classe si articola in sequenze di posture adattate per le gestanti, tecniche di rilassamento, meditazione ed esercizi di respirazione: aspetti fondamentali per vivere una serena gravidanza e propedeutici al parto.

Blessing Way

La Benedizione della Madre è una festa a cui partecipano tutte le figure femminili care alla futura mamma. Ogni rito viene organizzato e personalizzato insieme. Un’occasione unica di celebrazione, in uno spazio dedicato alla premura e al sostegno fisico, mentale ed emotivo della donna, durante la fase finale del suo viaggio.

e dopo il parto per il recupero psico-fisico.

trattamenti, sostegni e consulti post-parto

Nei primi 4 giorni immediatamente successivi al parto, alla neomamma deve essere data la possibilità di riposare e rilassarsi. Dopo questo periodo, il massaggio e la pratica degli esercizi di respirazione profonda devono essere ripresi e continuati per una quarantina di giorni.
Il puerperio è il tempo che intercorre tra il parto e il ritorno alla normalità degli organi genitali e le strutture anatomiche interne ed esterne, femminili. A causa dei ritmi e dell’impostazione sociale e culturale, sono poche le neomamme che al giorno d’oggi si permettono i quaranta giorni canonici di riposo. Tuttavia, se questo assestamento viene negato, possono insorgere problemi di affaticamento, stress, crollo emotivo e sfociare non solo sul neonato ma anche in patologie per la mamma, recuperabili con lentezza e difficoltà. Oggi abbiamo certamente degli standard di vita migliori rispetto ai nostri antenati, ma stiamo perdendo i contatti con i ritmi naturali del nostro corpo e della nostra psiche.

Secondo la tradizione Ayurvedica durante il puerperio è usuale praticare il massaggio sia sul nuovo nato che sulla madre con la stessa regolarità e costanza con la quale viene loro fornito nutrimento. Il valore del massaggio come elemento di purificazione e mantenimento della tonicità è molto importante in questa fase, anche perché né la madre né il bambino possono sottoporsi ad altre forme di esercizio fisico.
In un Posto al Sicuro ci si riappropria del giusto tempo, nel rispetto dei nuovi ritmi familiari. Consiglio quindi di rendere partecipe il papà o qualsiasi figura che stia sostenendo la donna nel suo percorso di mamma. Lo stesso massaggio ayurvedico al neonato molto utile alla sua crescita, è valido e formativo per i genitori poichè impareranno un modo nuovo di comunicare con il proprio bimbo, eseguendo manovre e gestualità pensate per infondere sicurezza, aiutare a eliminare gas dal pancino e trasmettere tranquillità.
Il piccolo potrebbe richiedere l’allattamento e/o un pisolino, questo accade solitamente, così nel frattempo la mamma ne approfitta per godere di un massaggio ristoratore totale, specialmente alla schiena e alla testa.

Per maggiori info contattami

error: Contenuto protetto!