Yoga

Classi di Yoga presso lo Studio Olistico “un Posto al Sicuro”, Roma

YOGA FLEX
Adatto per un dolce e lento risveglio
Allungamento dei muscoli e riabilitazione delle articolazioni. Tecniche di respirazione Pranayama allenano lo scorrere della forza vitale e calmano il sistema nervoso.

Carola Lakshmi Fontana:
Insegnante Hatha Yoga in un Posto al Sicuro

YOGA FLOW
Adatto per recuperare l’energia dopo una lunga giornata
Tonificazione della muscolatura attraverso piegamenti, torsioni e controllo dell’allineamento. La ripetizione armonica di specifiche posizioni del corpo, Asana, stimolano equilibrio e agilità e attivano un processo di consapevolezza spirituale.

Giulia Salvi: Insegnante Jivamukti Yoga in un Posto al Sicuro


JIVAMUKTI YOGA
Adatto per incorporare tradizione e vita moderna
Il metodo Jivamukti nasce nel 1984 negli Stati Uniti.
La pratica delle Asana è vigorosa e intensa, inoltre in una classe Jivamukti si studiano le sacre scritture, attraverso letture e canto dei mantra, e in ultimo, ma non meno importante, non può mancare la musica.

Prenota la lezione di PROVA a un prezzo speciale


In questo periodo così profondo di trasformazione, lo Yoga sarà un valido sostegno per sfruttare al massimo le risorse interiori durante l’attesa, al momento del parto e dopo la nascita del/la figlio/a.

Lezioni singole e pacchetti speciali :
10 lezioni 20% sconto
5 lezioni + 1 massaggio in gravidanza 15% sconto

Lascia che il respiro sia la colonna sonora della pratica.

Ray Long

Yoga in un Posto al Sicuro

Entrare in una asana vuol dire assumere una determinata posizione con il corpo adattandola alla propria forma fisica. Ciò comporta apportare un cambiamento al tuo punto di vista dal quale osservi ciò che ti circonda; ti accorgerai anche dell’esistenza di muscoli piccoli e profondi ma così importanti per il tuo equilibrio; il respiro non sarà più scontato ma in prima linea a sostenere legamenti e articolazioni, scandendo il ritmo dei tuoi movimenti fluidi.
Già portando attenzione a questi aspetti la tua mente non avrà spazio per pensare ad altro, sarà occupata a sentire tutto il tuo corpo e le sensazioni che ti rimanda.
Durante la pratica di yoga ci si dedica del tempo per sé stessi, si diventa più consapevoli.

Lo Yoga non è replicare alla perfezione un’asana avanzata, senza rispettare i tuoi limiti. Lo Yoga non è danza, ginnastica artistica, nè acrobazie. Non c’è pubblico, né giudizio, né competizione.
Nello Yoga c’è silenzio e ascolto.
E quando si trascende dall’esercizio fisico allora possiamo comprendere la nostra pratica con tutti i nostri sensi, ampliando realmente gli orizzonti della comprensione.
Nello Yoga c’è storia e sacralità.
Nello Yoga ci sono piante, animali, divinità.
Durante la pratica, talvolta mi piace raccontare il mito che si cela dietro la posizione, la sequenza o la tecnica di pranayama che stiamo eseguendo. Fornisco degli input per portar attenzione su specifiche zone, attraverso inspirazione, espirazione e bandha.


La pratica dello Yoga
ci porta faccia a faccia
con la straordinaria complessità
del nostro proprio essere.

Sri Aurobindo

Per maggiori info sulle Classi di Yoga contattami

error: Contenuto protetto!